Accedi al sito
Serve aiuto?
image0

Informazioni utili

Convenzioni » Servizio Sanitario Nazionale

CENTROLAB è una struttura convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale SOLO per l’erogazione di analisi cliniche: per tutto ciò che NON concerne le analisi cliniche CENTROLAB è da considerarsi una struttura sanitaria privata.

Per poter usufruire della suddetta convenzione, l’utente deve essere in possesso di un'impegnativa del Servizio Sanitario Nazionale della Regione Lazio o di un'altra Regione, regolarmente prescritta dal proprio medico di base e correttamente compilata in ogni sua parte.

 
Anche se CENTROLAB eroga tutte le prestazioni di laboratorio esse non sono necessariamente tutte convenzionate dalla Regione Lazio.

N.B: Le analisi convenzionate o non convenzionate non sono "scelte" da CENTROLAB.
Nell’impegnativa (rappresentata in alto a scopo informativo) devono essere riportati i seguenti dati:
  • Cognome e Nome
  • Indirizzo
  • Codice Fiscale
  • Eventuale codice di esenzione
  • Azienda Sanitaria Locale di appartenenza (ASL)
  • Un numero non superiore alle 8 analisi che devono essere eseguite (leggibili)
  • Data
  • Timbro (interamente leggibile) e firma del proprio Medico di Base.
 
Ulteriori elementi necessari sono: data e luogo di nascita ed estremi di un documento di identità.
 
N.B: Dal 1 Luglio 2011 l'impegnativa del medico ha la durata di 1 (uno) anno.
 

 COME FUNZIONA? QUANTO SPENDO?

In una ricetta del Servizio Sanitario Nazionale possono essere prescritte un massimo di 8 (otto) analisi: l'Utente poter usufruire delle prestazioni sopra riportate, se NON ESENTE, dovrà contribuire alla spesa sanitaria delle stesse con il pagamento del TICKET.

Che cos'è il TICKET?
 
 
Con il termine TICKET, si intende la quota da pagare a carico degli assistiti del Servizio Sanitario Nazionale per l'erogazione o l'acquisto di prestazioni mediche convenzionate con la Regione Lazio.
Il TICKET corrisponde alla somma del costo della ricetta (Quota fissa della Regione Lazio) pari a 14,00€ più l’importo delle prestazioni convenzionate erogate (massimo 8 per impegnativa) sino ad una soglia limite di 36,15€, per un totale quindi di 50,15€: se l'importo delle prestazioni erogate dovesse superare il massimale previsto di 36,15 €, il disavanzo sarà a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
 
 

Per ricapitolare:
 
TICKET = COSTO RICETTA 14€ (Quota fissa Regione Lazio) + COSTO PRESTAZIONI (max 36,15€)
per una spesa massima di
 
50,15€

Pertanto se si effettuano prestazioni per un totale pari o inferiore al massimale di 36,15€, per un totale di 50,15€ (36,15€ + 14,00 € quota fissa Regione Lazio) la spesa delle analisi sarà totalmente a carico dell'utente; d'altro canto, per importi superiori, l’eccedenza risulterà a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
 
Le eventuali analisi non in convenzione presenti nell'impegnativa saranno ovviamente erogate in regime privato.

Come già specificato non tutte le prestazioni di laboratorio sono erogabili in convenzione presso le strutture private convenzionate e non è CENTROLAB a stabilirle.

N.B: Come già specificato il calcolo del ticket e del rimborso sono riferiti ad una sola impegnativa.

Alle ricette prescritte in altre regioni diverse da quella del Lazio viene comunque applicato il Tariffario Regionale del Lazio.

Il contributo fisso alla Regione Lazio è aumentato da 4 € a 14 € (maggiorato di 10 €) il 1 Luglio 2012.
 

NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE

Ultimo aggiornamento Nomenclatore - 11/07/2013
Nomenclatore (PDF) - scarica il file Excel (138 KB) (versione excel)
Codice branca (PDF)

Si rende disponibile, in formato PDF ed EXCEL, il Nomenclatore tariffario attualmente in vigore secondo la DGR 1059 del 25 marzo 1998 e successive integrazioni e modificazioni. L'ultima variazione si è registrata a seguito del Decreto del Commissario ad acta n. U00313 del 11 Luglio 2011 "Approvazione Nomenclatore Tariffario Regionale per Prestazioni di Assistenza Specialistica Ambulatoriale D.M. 18.10.2012" (BURL n.56 del 11/07/2013)

La tabella del Nomenclatore è composta dai campi di seguito descritti:

  • Nota: indica le condizioni di erogabilità. In particolare, le prestazioni contrassegnate con la lettera “H” sono erogabili solo presso ambulatori protetti, ossia presso ambulatori situati nell’ambito di Istituti di ricovero ospedaliero (pubblici, privati e classificati provvisoriamente accreditati); le prestazioni contrassegnate con la lettera “R” sono erogabili solo presso ambulatori specialistici specificatamente riconosciuti e abilitati dalle regioni e dalle province autonome per l’erogazione di tali prestazioni; le prestazioni contrassegnate con “*” sono erogabili secondo specifiche linee guida clinico-diagnostiche.
    Inoltre la lettera "I" indica le ulteriori integrazioni regionali.
  • Codice: indica il codice identificativo della prestazione.
  • Descrizione: indica la definizione della prestazione.
  • Branca 1/2/3/4: indica le branche di erogabilità della prestazione in ordine di priorità.
  • Tipo: indica la tipologia di struttura alla quale è consentito erogare la prestazione in questione.
    • B e C: prestazioni erogabili anche presso strutture private, ex convenzionate, provvisoriamente accreditate (equiparate ad ex lettera "C")
    • D ed E prestazioni non erogabili presso strutture private, ex convenzionate, provvisoriamente accreditate
    • P: prestazione erogabile solo in “Pacchetti di prestazioni”

ESENZIONE PER REDDITO

Dal 1 aprile 2011, all'atto della prescrizione, il tuo Medico di famiglia o il Medico proscrittore (comprese Guardie mediche, Turistiche o altro), SU TUA RICHIESTA (o chi per te ne ha il titolo), rileva il codice di esenzione per condizione reddituale tramite i sistemi regionali, te lo comunica e lo indica sulla ricetta.

Nel caso non risulti presente negli elenchi, e ritenga di aver diritto all'esenzione, niente paura: fino al 30 giugno 2011 potrai ancora autocertificare il diritto all'esenzione apponendo la firma nell'apposito spazio presente nella ricetta.

Nel frattempo, potrai recarti presso gli Uffici “Esenzione ticket” distrettuali della ASL di competenza per rendere l'eventuale autocertificazione che avrà durata sino al 31 marzo dell'anno successivo.

Dal 1 luglio 2011 non sarà più possibile firmare in ricetta per autocertificare il diritto all'esenzione da reddito. 

Dove bisogna andare per l'autocertificazione?

Nel caso il cittadino non risulti presente nei sistemi regionali, e ritenga di possedere i requisiti per avere i benefici previsti per i codici E01E03 ed E04, può recarsi presso gli Uffici “Esenzione ticket” distrettuali della ASL appartenenza per rendere una autocertificazione.

L'autocertificazione dovrà essere resa dall'interessato (o da chi per esso ne ha titolo), munito di documento d'identità in corso di validità, presso la propria ASL di appartenenza e dovranno essere esibite le Tessere Sanitarie sia del richiedente che dei beneficiari dell'esenzione.

 

SCARICA IL Modulo di autocertificazione

Resta valida, in ogni caso, la formula dell'autocertificazione presso la propria ASL di appartenenza per l'esenzione E02 (stato di disoccupazione).

Le Aziende sanitarie locali, nel rispetto delle norme in materia di trattamento dei dati, opereranno i controlli sul contenuto di tutte le autocertificazioni per reddito e per disoccupazione. Il rilascio di false dichiarazioni ha conseguenze di carattere penale.

Le autocertificazioni avranno tutte scadenza 31 marzo dell'anno successivo

Informazioni

Tutte le informazioni, gli elenchi e orari degli uffici distrettuali delle ASL sono disponibili sui siti http://www.regione.lazio.it/web2/main/index.php www.poslazio.ito telefonando al Numero Verde 800 012283

ESENZIONI PER PATOLOGIE CRONICHE E MALATTIE RARE

La maggior parte delle malattie esenti sono incluse in gruppi. Se la malattia richiesta è elencata in un gruppo, selezionarne il gruppo per conoscere le prestazioni esenti.

Criterio della ricerca: tutte le malattie
ACROMEGALIA E GIGANTISMO
  Codice esenzione   Descrizione
001. 253.0 ACROMEGALIA E GIGANTISMO
 
AFFEZIONI DEL SISTEMA CIRCOLATORIO (Escluso: .453.0 Sindrome di Budd-Chiari)
  Codice esenzione   Descrizione
002. 394 MALATTIE DELLA VALVOLA MITRALE
002. 395 MALATTIE DELLA VALVOLA AORTICA
002. 396 MALATTIE DELLE VALVOLE MITRALE E AORTICA
002. 397 MALATTIE DI ALTRE STRUTTURE ENDOCARDICHE
002. 414 ALTRE FORME DI CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA
002. 416 MALATTIA CARDIOPOLMONARE CRONICA
002. 417 ALTRE MALATTIE DEL CIRCOLO POLMONARE
002. 424 ALTRE MALATTIE DELL'ENDOCARDIO
002. 426 DISTURBI DELLA CONDUZIONE
002. 427 ARITMIE CARDIACHE
002. 429.4 DISTURBI FUNZIONALI CONSEGUENTI A CHIRURGIA CARDIACA
002. 433 OCCLUSIONE E STENOSI DELLE ARTERIE PRECEREBRALI
002. 434 OCCLUSIONE DELLE ARTERIE CEREBRALI
002. 437 ALTRE E MAL DEFINITE VASCULOPATIE CEREBRALI
002. 440 ATEROSCLEROSI
002. 441.2 ANEURISMA TORACICO SENZA MENZIONE DI ROTTURA
002. 441.4 ANEURISMA ADDOMINALE SENZA MENZIONE DI ROTTURA
002. 441.7 ANEURISMA TORACOADDOMINALE SENZA MENZIONE DI ROTTURA
002. 441.9 ANEURISMA AORTICO DI SEDE NON SPECIFICATA SENZA MENZIONE DI ROTTURA
002. 442 ALTRI ANEURISMI
002. 444 EMBOLIA E TROMBOSI ARTERIOSE
002. 447.0 FISTOLA ARTEROVENOSA ACQUISITA
002. 447.1 STENOSI DI ARTERIA
002. 447.6 ARTERITE NON SPECIFICATA
002. 452 TROMBOSI DELLA VENA PORTA
002. 453 EMBOLIA E TROMBOSI DI ALTRE VENE
002. 459.1 SINDROME POSTFLEBITICA
002. 557.1 INSUFFICIENZA VASCOLARE CRONICA DELL'INTESTINO
002. 745 ANOMALIE DEL BULBO CARDIACO E ANOMALIE DEL SETTO CARDIACO
002. 746 ALTRE MALFORMAZIONI DEL CUORE
002. 747 ALTRE ANOMALIE CONGENITE DEL SISTEMA CIRCOLATORIO
002. V42.2 VALVOLA CARDIACA SOSTITUITA DA TRAPIANTO
002. V43.3 VALVOLA CARDIACA SOSTITUITA CON ALTRI MEZZI
002. V43.4 VASO SANGUIGNO SOSTITUITO CON ALTRI MEZZI
002. V45.0 DISPOSITIVO CARDIACO POSTCHIRURGICO IN SITU
 
ANEMIA EMOLITICA ACQUISITA DA AUTOIMMUNIZZAZIONE
  Codice esenzione   Descrizione
003. 283.0 ANEMIE EMOLITICHE AUTOIMMUNI
 
ANORESSIA NERVOSA, BULIMIA
  Codice esenzione   Descrizione
005. 307.1 ANORESSIA NERVOSA
005. 307.51 BULIMIA
 
ARTRITE REUMATOIDE
  Codice esenzione   Descrizione
006. 714.0 ARTRITE REUMATOIDE
006. 714.1 SINDROME DI FELTY
006. 714.2 ALTRE ARTRITI REUMATOIDI CON INTERESSAMENTO VISCERALE O SISTEMICO
006. 714.30 ARTRITE REUMATOIDE GIOVANILE, CRONICA O NON SPECIFICATA, POLIARTICOLARE
006. 714.32 ARTRITE REUMATOIDE GIOVANILE PAUCIARTICOLARE
006. 714.33 ARTRITE REUMATOIDE GIOVANILE MONOARTICOLARE
 
ASMA
  Codice esenzione   Descrizione
007. 493 ASMA
 
CIRROSI EPATICA, CIRROSI BILIARE
  Codice esenzione   Descrizione
008. 571.2 CIRROSI EPATICA ALCOLICA
008. 571.5 CIRROSI EPATICA SENZA MENZIONE DI ALCOL
008. 571.6 CIRROSI BILIARE
 
COLITE ULCEROSA E MALATTIA DI CROHN
  Codice esenzione   Descrizione
009. 555 ENTERITE REGIONALE
009. 556 COLITE ULCEROSA
 
DEMENZE
  Codice esenzione   Descrizione
011. 290.0 DEMENZA SENILE, NON COMPLICATA
011. 290.1 DEMENZA PRESENILE
011. 290.2 DEMENZA SENILE CON ASPETTI DELIRANTI O DEPRESSIVI
011. 290.4 DEMENZA ARTERIOSCLEROTICA
011. 291.1 SINDROME AMNESICA DA ALCOOL
011. 294.0 SINDROME AMNESICA
 
DIABETE INSIPIDO
  Codice esenzione   Descrizione
012. 253.5 DIABETE INSIPIDO
 
DIABETE MELLITO
  Codice esenzione   Descrizione
013. 250 DIABETE MELLITO
 
DIPENDENZA DA SOSTANZE STUPEFACENTI, PSICOTROPE E DA ALCOOL
  Codice esenzione   Descrizione
014. 303 SINDROME DA DIPENDENZA DA ALCOOL
014. 304 DIPENDENZA DA DROGHE
 
EPATITE CRONICA (ATTIVA)
  Codice esenzione   Descrizione
016. 070.32 EPATITE VIRALE B CRONICA, SENZA MENZIONE DI COMA EPATICO, SENZA MENZIONE DI EPATITE DELTA
016. 070.33 EPATITE VIRALE B CRONICA, SENZA MENZIONE DI COMA EPATICO, CON EPATITE DELTA
016. 070.54 EPATITE C CRONICA SENZA MENZIONE DI COMA EPATICO
016. 070.9 EPATITE VIRALE NON SPECIFICATA SENZA MENZIONE DI COMA EPATICO
016. 571.4 EPATITE CRONICA
 
EPILESSIA (Escluso: Sindrome di Lennox-Gastaut)
  Codice esenzione   Descrizione
017. 345 EPILESSIE
 
FIBROSI CISTICA
  Codice esenzione   Descrizione
018. 277.0 FIBROSI CISTICA
 
GLAUCOMA
  Codice esenzione   Descrizione
019. 365.1 GLAUCOMA AD ANGOLO APERTO
019. 365.3 GLAUCOMA DA CORTICOSTEROIDI
019. 365.4 GLAUCOMA ASSOCIATO AD ANOMALIE CONGENITE, DISTROFIE E SINDROMI SISTEMICHE
019. 365.5 GLAUCOMA ASSOCIATO AD ALTERAZIONI DEL CRISTALLINO
019. 365.6 GLAUCOMA ASSOCIATO AD ALTRE AFFEZIONI OCULARI
019. 365.8 ALTRE FORME SPECIFICATE DI GLAUCOMA
 
INFEZIONE DA HIV
  Codice esenzione   Descrizione
020. 042 INFEZIONE DA VIRUS DELLA IMMUNODEFICIENZA UMANA (HIV)
020. 042 + 079.53 INFEZIONE DA VIRUS DELLA IMMUNODEFICIENZA UMANA, TIPO 2 [HIV2]
020. V08 STATO INFETTIVO ASINTOMATICO DA VIRUS DELLA IMMUNODEFICIENZA UMANA (HIV)
 
INSUFFICIENZA CARDIACA (N.Y.H.A. classe III e IV)
  Codice esenzione   Descrizione
021. 428 INSUFFICIENZA CARDIACA (SCOMPENSO CARDIACO)
 
INSUFFICIENZA CORTICOSURRENALE CRONICA (MORBO DI ADDISON)
  Codice esenzione   Descrizione
022. 255.4 INSUFFICIENZA CORTICOSURRENALE CRONICA (MORBO DI ADDISON)
 
INSUFFICIENZA RENALE CRONICA
  Codice esenzione   Descrizione
023. 585 INSUFFICIENZA RENALE CRONICA
 
INSUFFICIENZA RESPIRATORIA CRONICA
  Codice esenzione   Descrizione
024. 518.81 INSUFFICIENZA RESPIRATORIA (CRONICA)
 
IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE ETEROZIGOTE TIPO IIa E IIb - IPERCOLESTEROLEMIA PRIMITIVA POLIGENICA - IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE COMBINATA - IPERLIPOPROTEINEMIA DI TIPO III
  Codice esenzione   Descrizione
025. 272.0 IPERCOLESTEROLEMIA PURA
025. 272.2 IPERLIPIDEMIA MISTA
025. 272.4 ALTRE E NON SPECIFICATE IPERLIPIDEMIE
 
IPERPARATIROIDISMO, IPOPARATIROIDISMO
  Codice esenzione   Descrizione
026. 252.0 IPERPARATIROIDISMO
026. 252.1 IPOPARATIROIDISMO
 
IPOTIROIDISMO CONGENITO, IPOTIROIDISMO ACQUISITO (GRAVE)
  Codice esenzione   Descrizione
027. 243 IPOTIROIDISMO CONGENITO
027. 244 IPOTIROIDISMO ACQUISITO
 
LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO
  Codice esenzione   Descrizione
028. 710.0 LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO
 
MALATTIA DI ALZHEIMER
  Codice esenzione   Descrizione
029. 331.0 MALATTIA DI ALZHEIMER
 
MALATTIA DI SJOGREN
  Codice esenzione   Descrizione
030. 710.2 MALATTIA DI SJOGREN
 
IPERTENSIONE ARTERIOSA
  Codice esenzione   Descrizione
031. 401 IPERTENSIONE ESSENZIALE
031. 402 CARDIOPATIA IPERTENSIVA
031. 403 NEFROPATIA IPERTENSIVA
031. 404 CARDIONEFROPATIA IPERTENSIVA
031. 405 IPERTENSIONE SECONDARIA
 
MALATTIA O SINDROME DI CUSHING
  Codice esenzione   Descrizione
032. 255.0 SINDROME DI CUSHING
 
MIASTENIA GRAVE
  Codice esenzione   Descrizione
034. 358.0 MIASTENIA GRAVE
 
MORBO DI BASEDOW, ALTRE FORME DI IPERTIROIDISMO
  Codice esenzione   Descrizione
035. 242.0 GOZZO TOSSICO DIFFUSO
035. 242.1 GOZZO TOSSICO UNINODULARE
035. 242.2 GOZZO MULTINODULARE TOSSICO
035. 242.3 GOZZO NODULARE TOSSICO NON SPECIFICATO
 
MORBO DI BUERGER
  Codice esenzione   Descrizione
036. 443.1 TROMBOANGIOITE OBLITERANTE (MORBO DI BUERGER)
 
MORBO DI PAGET
  Codice esenzione   Descrizione
037. 731.0 OSTEITE DEFORMANTE SENZA MENZIONE DI TUMORE DELLE OSSA (MALATTIA DELLE OSSA DI PAGET)
 
MORBO DI PARKINSON E ALTRE MALATTIE EXTRAPIRAMIDALI
  Codice esenzione   Descrizione
038. 332 MORBO DI PARKINSON
038. 333.0 ALTRE MALATTIE DEGENERATIVE DEI NUCLEI DELLA BASE
038. 333.1 TREMORE ESSENZIALE ED ALTRE FORME SPECIFICATE DI TREMORE
038. 333.5 ALTRE FORME DI COREA
 
NANISMO IPOFISARIO
  Codice esenzione   Descrizione
039. 253.3 NANISMO IPOFISARIO
 
NEONATI PREMATURI, IMMATURI, A TERMINE CON RICOVERO IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE
 
NEUROMIELITE OTTICA
  Codice esenzione   Descrizione
041. 341.0 NEUROMIELITE OTTICA
 
PANCREATITE CRONICA
  Codice esenzione   Descrizione
042. 577.1 PANCREATITE CRONICA
 
PSICOSI
  Codice esenzione   Descrizione
044. 295.0 PSICOSI SCHIZOFRENICHE TIPO SEMPLICE
044. 295.1 PSICOSI SCHIZOFRENICHE TIPO DISORGANIZZATO
044. 295.2 PSICOSI SCHIZOFRENICHE TIPO CATATONICO
044. 295.3 PSICOSI SCHIZOFRENICHE TIPO PARANOIDE
044. 295.5 SCHIZOFRENIA LATENTE
044. 295.6 SCHIZOFRENIA RESIDUALE
044. 295.7 PSICOSI SCHIZOFRENICA TIPO SCHIZOAFFETTIVO
044. 295.8 ALTRI TIPI SPECIFICATI DI SCHIZOFRENIA
044. 296.0 MANIA, EPISODIO SINGOLO
044. 296.1 MANIA, EPISODIO RICORRENTE
044. 296.2 DEPRESSIONE MAGGIORE, EPISODIO SINGOLO
044. 296.3 DEPRESSIONE MAGGIORE, EPISODIO RICORRENTE
044. 296.4 SINDROME AFFETTIVA BIPOLARE, EPISODIO MANIACALE
044. 296.5 SINDROME AFFETTIVA BIPOLARE, EPISODIO DEPRESSIVO
044. 296.6 SINDROME AFFETTIVA BIPOLARE, EPISODIO MISTO
044. 296.7 SINDROME AFFETTIVA BIPOLARE, NON SPECIFICATA
044. 296.8 PSICOSI MANIACO -DEPRESSIVA, ALTRA E NON SPECIFICATA
044. 297.0 STATO PARANOIDE SEMPLICE
044. 297.1 PARANOIA
044. 297.2 PARAFRENIA
044. 297.3 SINDROME PARANOIDE A DUE
044. 297.8 ALTRI STATI PARANOIDI SPECIFICATI
044. 298.0 PSICOSI DI TIPO DEPRESSIVO
044. 298.1 PSICOSI, TIPO AGITATO
044. 298.2 CONFUSIONE REATTIVA
044. 298.4 PSICOSI PARANOIDE PSICOGENA
044. 298.8 ALTRE E NON SPECIFICATE PSICOSI REATTIVE
044. 299.0 AUTISMO INFANTILE
044. 299.1 PSICOSI DISINTEGRATIVA
044. 299.8 ALTRE PSICOSI SPECIFICHE DELLA PRIMA INFANZIA
 
PSORIASI (ARTROPATICA, PUSTOLOSA GRAVE, ERITRODERMICA)
  Codice esenzione   Descrizione
045. 696.0 ARTROPATIA PSORIASICA
045. 696.1 ALTRE PSORIASI
 
SCLEROSI MULTIPLA
  Codice esenzione   Descrizione
046. 340 SCLEROSI MULTIPLA
 
SCLEROSI SISTEMICA (PROGRESSIVA)
  Codice esenzione   Descrizione
047. 710.1 SCLEROSI SISTEMICA
 
SOGGETTI AFFETTI DA PATOLOGIE NEOPLASTICHE MALIGNE E DA TUMORI DI COMPORTAMENTO INCERTO
 
SOGGETTI AFFETTI DA PLURIPATOLOGIE CHE ABBIANO DETERMINATO GRAVE ED IRREVERSIBILE COMPROMISSIONE DI PIU' ORGANI E/O APPARATI E RIDUZIONE DELL'AUTONOMIA PERSONALE CORRELATA ALL'ETA' RISULTANTE DALL'APPLICAZIONE DI CONVALIDATE SCALE DI VALUTAZIONE DELLE CAPACITA' FUNZIONALI
 
SOGGETTI IN ATTESA DI TRAPIANTO ( RENE, CUORE, POLMONE, FEGATO, PANCREAS, CORNEA, MIDOLLO)
 
SOGGETTI NATI CON CONDIZIONI DI GRAVI DEFICIT FISICI, SENSORIALI E NEUROPSICHICI
 
SOGGETTI SOTTOPOSTI A TRAPIANTO ( RENE, CUORE, POLMONE, FEGATO, PANCREAS, MIDOLLO)
  Codice esenzione   Descrizione
052. V42.0 RENE SOSTITUITO DA TRAPIANTO
052. V42.1 CUORE SOSTITUITO DA TRAPIANTO
052. V42.6 POLMONE SOSTITUITO DA TRAPIANTO
052. V42.7 FEGATO SOSTITUITO DA TRAPIANTO
052. V42.8 ALTRO ORGANO O TESSUTO SPECIFICATO SOSTITUITO DA TRAPIANTO: PANCREAS
052. V42.9 ORGANO O TESSUTO NON SPECIFICATO SOSTITUITO DA TRAPIANTO
 
SOGGETTI SOTTOPOSTI A TRAPIANTO DI CORNEA
  Codice esenzione   Descrizione
053. V42.5 CORNEA SOSTITUITA DA TRAPIANTO
 
SPONDILITE ANCHILOSANTE
  Codice esenzione   Descrizione
054. 720.0 SPONDILITE ANCHILOSANTE
 
TUBERCOLOSI (ATTIVA BACILLIFERA)
  Codice esenzione   Descrizione
055. 010 INFEZIONE TUBERCOLARE PRIMARIA
055. 011 TUBERCOLOSI POLMONARE
055. 012 ALTRE FORME DI TUBERCOLOSI DELL'APPARATO RESPIRATORIO
055. 013 TUBERCOLOSI DELLE MENINGI E DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE
055. 014 TUBERCOLOSI DELL'INTESTINO, DEL PERITONEO E DELLE GHIANDOLE MESENTERICHE
055. 015 TUBERCOLOSI DELLE OSSA E DELLE ARTICOLAZIONI
055. 016 TUBERCOLOSI DELL'APPARATO GENITOURINARIO
055. 017 TUBERCOLOSI DEGLI ALTRI ORGANI
055. 018 TUBERCOLOSI MILIARE
 
TIROIDITE DI HASHIMOTO
  Codice esenzione   Descrizione
056. 245.2 TIROIDITE LINFOCITARIA CRONICA

 
 
Definizione malattia inclusa Codice Esenzione Sinonimo
ABETALIPOPROTEINEMIA RCG070 BASSEN KORNZWEIG SINDROME DI
ACIDEMIE ORGANICHE E ACIDOSI LATTICHE PRIMITIVE RCG040  
ACONDROGENESI RNG050  
ACONDROPLASIA RNG050  
AGAMMAGLOBULINEMIA RCG160  
ALANINEMIA RCG040  
ALBINISMO RCG040  
ALCAPTONURIA RCG040  
ALEXANDER MALATTIA DI RFG010  
AMAUROSI CONGENITA DI LEBER RFG110  
ANEMIA A CELLULE FALCIFORMI RDG010  
ANEMIE SIDEROBLASTICHE RDG010  
APERT SINDROME DI RNG030  
ATASSIA CEREBELLARE EREDITARIA DI MARIE RFG040 DEGENERAZIONE CEREBELLARE DI MARIE
ATASSIA DI FRIEDREICH RFG040  
ATASSIA FRIEDREICH-LIKE RFG040 DEFICIENZA FAMILIARE DI VITAMINA E
ATASSIA PERIODICA RFG040 ATASSIA VESTIBULOCEREBELLARE
ATASSIA TELEANGECTASICA RFG040 LOUIS BAR SINDROME DI
BARTTER SINDROME DI RCG010  
BATTEN MALATTIA DI RFG020  
BECKER DISTROFIA DI RFG080  
BERNARD SOULIER SINDROME DI RDG030  
BLACKFAN-DIAMOND ANEMIA DI RDG010 ANEMIA CONGENITA IPOPLASTICA
C SINDROME RNG040  
CANAVAN MALATTIA DI RFG010  
CHARCOT MARIE TOOTH MALATTIA DI RFG060 ATROFIA MUSCOLARE PERONEALE
CISTINOSI RCG040  
CITRULLINEMIA RCG050  
COGAN DISTROFIA DI RFG140 DISTROFIA CORNEALE ANTERIORE
COMPLESSO PORPORA TROMBOTICA TROMBOCITOPENICA-SINDROME EMOLITICO UREMICA RGG010  
CONN SINDROME DI RCG010  
CONRADI-HUNERMANN SINDROME DI RNG060  
CORNEA GUTTATA RFG140  
CRANIOSINOSTOSI PRIMARIA RNG040  
CROUZON MALATTIA DI RNG040  
DEFICIENZA CONGENITA DEI FATTORI DELLA COAGULAZIONE RDG020  
DEFICIT DELLA LECITINCOLESTEROLOACILTRANSFERASI RCG070  
DEFICIT FAMILIARE DI LIPASI LIPOPROTEICA RCG070  
DEGENERAZIONE CEREBELLARE SUBACUTA RFG040  
DEGENERAZIONE MARGINALE RFG130 TERRIEN SINDROME DI
DEGENERAZIONE NODULARE RFG130 DEGENERAZIONE NODULARE DI SALZMANN
DEGENERAZIONE PARENCHIMATOSA CORTICALE CEREBELLARE RFG040  
DEGENERAZIONE SPINOCEREBELLARE DI HOLMES RFG040 ATROFIA CEREBELLO OLIVARE
DEJERINE SOTTAS MALATTIA DI RFG060 NEUROPATIA PERIFERICA EREDITARIA TIPO III
DI GEORGE SINDROME DI RCG160  
DISCONDROSTEOSI RNG060  
DISORDINI EREDITARI TROMBOFILICI RDG020  
DISOSTOSI MAXILLOFACCIALE RNG040  
DISPLASIA CRANIOMETAFISARIA RNG060 OSTEOCONDROPLASIA
DISPLASIA DIASTROFICA E PSEUDODIASTROFICA RNG060  
DISPLASIA EPIFISARIA EMIMELICA RNG050  
DISPLASIA FIBROSA RNG060  
DISPLASIA FRONTO-FACIO-NASALE RNG040  
DISPLASIA MAXILLONASALE RNG040  
DISPLASIA SPONDILOEPIFISARIA TARDA RNG060  
DISSINERGIA CEREBELLARE MIOCLONICA DI HUNT RFG040 ATROFIA SPINODENTATA
DISTROFIA COMBINATA DELLA CORNEA RFG140  
DISTROFIA CORNEALE ENDOTELIALE POSTERIORE POLIMORFA RFG140  
DISTROFIA CORNEALE GRANULARE RFG140 DISTROFIA CORNEALE DI GROENOUW TIPO I; DISTROFIA CORNEALE PUNCTATA O NODULARE DI REIS-BUCKLER
DISTROFIA CORNEALE MACULARE RFG140 DISTROFIA CORNEALE DI GROENOUW TIPO II
DISTROFIA CORNEALE RETICOLARE RFG140 DISTROFIA LATTICE; AMILOIDOSI CORNEALE
DISTROFIA DEI CONI RFG110  
DISTROFIA IALINA DELLA RETINA RFG110 GOLMAN-FAVRE MALATTIA DI
DISTROFIA MUSCOLARE OCULO-GASTRO-INTESTINALE RFG080  
DISTROFIA TORACICA ASFISSIANTE RNG050  
DISTROFIA VITELLIFORME DI BEST RFG110 FUNDUS FLAVIMACULATUS
DISTROFIA VITREO RETINICA RFG110 RETINOSCHISI GIOVANILE
DISTROFIE STROMALI DELLA CORNEA RFG140  
DISTURBI DEL METABOLISMO INTERMEDIO DEGLI ACIDI GRASSI E DEI MITOCONDRI RCG070  
DUCHENNE DISTROFIA DI RFG080  
ELLIS-VAN CREVELD SINDROME DI RNG060  
EMOCROMATOSI EREDITARIA RCG100 EMOCROMATOSI FAMILIARE
EMOFILIA A RDG020  
EMOFILIA B RDG020  
ENGELMANN MALATTIA DI RNG060  
ERB DISTROFIA DI RFG080  
ESOSTOSI MULTIPLA RNG050  
FABRY MALATTIA DI RCG080  
FAIRBANK MALATTIA DI RNG060 DISPLASIA EPIFISARIA MULTIPLA
FANCONI ANEMIA DI RDG010 PANCITOPENIA DI FANCONI
FAVISMO RDG010  
FRUTTOSEMIA RCG060  
FUCHS DISTROFIA ENDOTELIALE DI RFG140  
GALATTOSEMIA RCG060  
GAUCHER MALATTIA DI RCG080  
GLICOGENOSI RCG060  
GOODMAN SINDROME DI RNG030  
HALLERMAN-STREIFF SINDROME DI RNG040 DISOSTOSI OCULOMANDIBOLARE
HARTNUP MALATTIA DI RCG040  
HUNTER SINDROME DI RCG140  
HURLER SINDROME DI RCG140  
IMINOACIDEMIA RCG040  
IPERAMMONIEMIA EREDITARIA RCG050  
IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE OMOZIGOTE TIPO IIa RCG070  
IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE OMOZIGOTE TIPO IIb RCG070  
IPERISTIDINEMIA RCG040  
IPERPLASIA ADRENALICA CONGENITA RCG020  
IPERTRIGLICERIDEMIA FAMILIARE RCG070  
IPERVALINEMIA RCG040  
IPOBETALIPOPROTEINEMIA RCG070  
IPOPLASIA MEGACARIOCITICA IDIOPATICA RDG040  
ISTIOCITOSI X RCG150  
ITTIOSI CONGENITA RNG070  
ITTIOSI HYSTRIX, CURTH-MACKLIN TYPE RNG070  
ITTIOSI LAMELLARE RECESSIVA RNG070 ERITRODERMA ITTIOSIFORME CONGENITO NON BOLLOSO
ITTIOSI TIPO HARLEQUIN RNG070  
ITTIOSI X-LINKED RNG070  
KENNEDY MALATTIA DI RFG050  
KNIEST DISPLASIA RNG050 DISPLASIA METATROPICA
KRABBE MALATTIA DI RFG010  
KUFS MALATTIA DI RFG020  
KUGELBERG-WELANDER MALATTIA DI RFG050  
LANDOUZY-DEJERINE DISTROFIA DI RFG080  
LESCH-NYHAN MALATTIA DI RCG120  
LEUCODISTROFIA METACROMATICA RFG010  
MALASSORBIMENTO CONGENITO DI SACCAROSIO ED ISOMALTOSIO RCG060  
MALATTIA DELLE URINE A SCIROPPO DI ACERO RCG040  
MARINESCO-SJOGREN SINDROME DI RFG040  
MAROTEAUX-LAMY SINDROME DI RCG140  
McCUNE-ALBRIGHT SINDROME DI RNG060 OSTEITE FIBROSA DISSEMINATA
MEESMANN DISTROFIA DI RFG140 DISTROFIA CORNEALE EPITELIALE GIOVANILE
MIOPATIA CENTRAL CORE RFG070  
MIOPATIA CENTRONUCLEARE RFG070  
MIOPATIA DESMIN STORAGE RFG070  
MIOPATIA NEMALINICA RFG070  
MORQUIO MALATTIA DI RCG140  
NETHERTON SINDROME DI RNG070  
NEUROPATIA ASSONALE GIGANTE RFG060  
NEUROPATIA CONGENITA IPOMIELINIZZANTE RFG060  
NEUROPATIA SENSORIALE EREDITARIA RFG060  
NEUROPATIA TOMACULARE RFG060 POLINEUROPATIA RICORRENTE FAMILIARE
NEZELOF SINDROME DI RCG160  
NIEMANN PICK MALATTIA DI RCG080  
OMOCISTINURIA RCG040  
OSTEOGENESI IMPERFETTA RNG060  
OSTEOPETROSI RNG060  
PARAPLEGIA SPASTICA EREDITARIA RFG040 STRUMPEL-LORRAINE MALATTIA DI
PELIZAEUS-MERZBACHER MALATTIA DI RFG010  
PIERRE ROBIN SINDROME DI RNG040  
PORPORA TROMBOTICA TROMBOCITOPENICA RGG010 MOSCHOWITZ SINDROME DI
REFSUM MALATTIA DI RFG060 EREDOPATIA ATASSICA POLINEURITIFORME
RETINITE PIGMENTOSA RFG110 DISTROFIA PIGMENTOSA RETINICA
RETINITE PUNCTATA ALBESCENS RFG110 FUNDUS ALBIPUNCTATUS
ROSENBERG-CHUTORIAN SINDROME DI RFG060  
ROUSSY-LEVY SINDROME DI RFG060  
SANFILIPPO SINDROME DI RCG140  
SCHEIE SINDROME DI RCG140  
SCHMIDT SINDROME DI RCG030 POLIENDOCRINOPATIA AUTOIMMUNE DI TIPO II
SFEROCITOSI EREDITARIA RDG010  
SINDROME CAMPTOMELICA RNG050  
SINDROME DA MALASSORBIMENTO DI METIONINA RCG040  
SINDROME IPERFERRITINEMIA-CATARATTA CONGENITA RCG100  
STARGARDT MALATTIA DI RFG110  
STEINERT MALATTIA DI RFG090  
STORAGE POOL DEFICIENCY RDG030  
TALASSEMIE RDG010  
TANGIER MALATTIA DI RCG070 DEFICIT FAMILIARE DI ALFALIPOPROTEINA
THOMSEN MALATTIA DI RFG090